Storia Italia Nostra in Pescara

La sezione di Italia Nostra di Pescara è sorta all’inizio del 1977 con 35 soci fondatori presieduta da Dario D’Alessandro e con la sede presso la Biblioteca Provinciale di Pescara.
Questi erano i fondatori: Manfredi De Luca, Adriana Avenanti, Pasquale Damiani, Luciano Palmerio, Lucia Spadano, Federica Coen, Gabriella Albertini, Roberto Marinetti, Luca Tommaso Tontini, Maria Chiara Donnini, Mario Petti, Giuseppe Ricci, Luciano Laporta, Giorgio D’Ambrosio, Gabriella Di Gregorio, Umberto Russo, Gianfranco Di Pietro, Gabriele Pomilio, Angelo Colangelo, Nicola D’Ambrosio, Claudio De Pompeis, Bruno Maschietti, Giuseppe Di Croce, Walter Tobia, Silvio Ilari, Maristella Iannucci, Gabriele Costantini, Enrico Guerra, Walter Mazzali, Paolo Di Pietro, Tommaso Ciampoli, Piero Piermatteo, Giampaolo Coen, Maria Rossini, Dario D’Alessandro. Successivamente all’autorizzazione da parte della sede centrale alla costituzione della sezione si svolsero le prime elezioni cui parteciparono anche i seguenti soci: Wilma D’Ambrosio, Ugo Crescenzi, Edoardo Rucci, Antonio Mazzocchetti, Arturo La Rovere, Lucio Pulini, Renata Lalleroni, Giovanni Fiorilli, Biagio Giancola, Piergiovanni Febo, Giovanni Casati, Cesare Miceli, Mario Viola Marano, Rita Maria Molisani, Lea Borrella, Franca Verlengia, Piero Ferretti, Artabano Febo, Guglielmo Pepe, Walter Del Duca, Lucia Romualdi, Matilde Del Duca, Geltrude Martocchia, Gianfranco Barattucci, Angelo Cucuraci, Fiorella Ricci, Gilda Di Fonzo, Ciro Canale, Gaetano Evangelista, Benito Sarrantonio, Carmelo Pepe, Stelio Malfi, Silvio Paolucci, Paolo Ciabocci, Lucia Massaro, Maria Clementina Gelfi. Alla fine del primo triennio la sezione di Pescara contava oltre 90 soci.
Dopo pochi mesi, sempre a Pescara  nasce il primo Consiglio regionale dell’Associazione, anch’esso presieduto da Dario D’Alessandro che verrà rieletto per altri cinque mandati e resterà in carica fino al 1995).

Nel 1980 viene eletto presidente della sezione Tommaso Ciampoli (vice presidente Gerardo Massimi, segretario Arturo La Rovere).

Nel 1984 è presidente Gaetano Fratini (vice presidente Gerardo Massimi, segretario Arturo La Rovere).

Nel 1987 viene eletta presidente Lucia Gorgoni Lanzetta, che resta in carica fino al 1996 (vice presidente Gaetano Fratini, segretaria Carola Guidotti).

Antonello Alici, viene eletto nel dicembre del 1996 – e resta in carica fino al 10 aprile 2002. Successivamente ricoprirà il prestigioso incarico di segretario generale a livello nazionale.

Nel 2002 viene eletto presidente Giancarlo Pelagatti,  che resterà in carica fino al 2009, ricoprendo dal 2007 ad interim anche il mandato di presidente regionale, incarico che conserva a tutt’oggi.

Nel 2009 lo sostituisce Domenico Valente, il cui mandato scadrà il prossimo mese di novembre.