Biblioteca “Falcone-Borsellino”

Biblioteca – Laboratorio delle idee “Falcone e Borsellino”
Denominazione Ente proprietario Biblioteca: L.A.A.D. Onlus (Lega Abruzzese Anti Droga) sita in Viale Giovanni Bovio, 293, 65124 Pescara (PE) – Tel.: 085/4710554, gestita d’intesa con l’Associazione Italia Nostra Onlus, sezione “Lucia Gorgoni” – Pescara, operante nei locali di cui la L.A.A.D. è affittuaria, in Via Milite Ignoto, 22, 65123 Pescara (PE) – Tel. e fax: 085/2122710
Notizie storiche e altre notizie utili: la Biblioteca fu inaugurata e aperta nell’estate 2012, presso il parco di Villa Sabucchi, dove tuttora opera limitatamente al periodo estivo, nei pressi della Torre del Bardo e del “giardino dei Giusti” dedicato alla memoria di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino; in tale occasione all’inaugurazione della Biblioteca volle intervenire personalmente Maria Falcone, sorella di uno dei due magistrati assassinati. Nei giorni seguenti, sempre alla presenza di Maria Falcone, venne inaugurata la sede principale della Biblioteca in via Milite Ignoto, 22 e firmato il protocollo d’intesa con l’Associazione Italia Nostra Onlus che da allora provvede alla loro gestione tramite un gruppo di soci-volontari, specificamente formati per lo svolgimento di tale funzione. Dal 2012 ad oggi entrambe le postazioni sono attive e funzionanti, la sede del Parco garantisce un servizio estivo di prestito e pubblica lettura (da metà giugno a metà settembre), mentre la sede di via Milite Ignoto garantisce lo stesso servizio dall’autunno alla primavera (seconda metà di settembre – prima metà di giugno). Il patrimonio librario è costituito nella sua totalità essenzialmente da donazioni volontarie da parte dei cittadini del quartiere e non solo e tutte le attività della Biblioteca sono svolte a titolo gratuito dai soci e dai volontari.
Carattere:
generale: circa 7.000 volumi suddivisi per macro-classi (Narrativa, Gialli, Saggistica, Ragazzi, Libri in lingua, Poesia, Teatro, etc.)
specialistico:
Fondo Falcone: circa 100 volumi donati da Maria Falcone riguardanti tematiche relative alla mafia e alla criminalità organizzata e alla legalità;

ATTIVITÀ
Tra gli utenti della Biblioteca è stato costituito un “Gruppo di lettura”, composto mediamente da una decina di persone che una volta al mese si riuniscono per discutere insieme sul contenuto di un libro scelto nel mese precedente e letto tra un appuntamento e l’altro. All’interno della Biblioteca, organizzati dalla sezione Italia Nostra e da altre Associazioni che ne fanno richiesta, vengono ospitati convegni, riunioni e dibattiti su temi di attualità, incontri con Autori e presentazioni di libri